Zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone

febbraio

22

2018

Zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone

Questa zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone, insaporita con prosciutto crudo e alloro, si presta benissimo a essere servita come piatto unico, caldo e profumato. Scopri la nostra ricetta!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cucchiaino cumino semi
  • 5 cucchiai olio di oliva extravergine
  • 50 grammi prosciutto crudo
  • 1 cipolla
  • 400 grammi lenticchie
  • 


 1 foglia alloro
  • 1.5 litro brodo vegetale
  • 1 carota
  • 1 limone 


 q.b.
  • pepe nero 


 q.b.
  • sale
  • 


 1 sedano coste (gambo)

Preparazione
Come preparare la zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone

Preparazione della zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone. Lava e raschia la carota; lava il sedano e pulisci la cipolla. Ricava dal limone 2/3 di scorza gialla, poi passa al mixer le verdure insieme con la scorza del limone. Trita grossolanamente il prosciutto. Trasferisci il tutto in una casseruola, preferibilmente di coccio, unisci 3 cucchiai di olio, la foglia d’alloro e i semi di cumino e lascia soffriggere dolcemente finché le verdure risulteranno dorate e morbide. Intanto lava le lenticchie, falle sgocciolare e uniscile al soffritto. Copri con il brodo caldo, metti il coperchio e cuoci a fiamma moderata per circa un’ora; mescola di tanto in tanto e, se occorre, aggiungi altro brodo caldo. Regola di sale a fine cottura. Come servire la zuppa di lenticchie al profumo di cumino e limone. Fuori dal fuoco, profuma la zuppa di lenticchie con qualche goccia di succo di limone, condisci con il resto dell’olio crudo e una macinata di pepe e servila ben calda.

Lascia un commento

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare i seguenti attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.